Palazzo Datini

Indirizzo: via Ser Lapo Mazzei, Prato 59100 (PO), Toscana - Italia
Servizi disponibili:
Il Palazzo fu costruito da Francesco di Marco Datini, celebre mercante pratese (1335-1410), per stabilirvi la propria abitazione ed attività. Gran parte della decorazione pittorica ad affresco degli interni fu opera di Niccolò di Piero Gerini, altre sale vennero decorate da artisti come Agnolo Gaddi, Bartolomeo di Bertozzo e Tommaso del Mazza. Sul prospetto principale si aprono il portone tardo trecentesco da cui si accede ad una corte con pozzo e ad un portico a due navate; dal secondo portale si accede all'attuale sede dell'Archivio di Stato dove sono tutt'oggi conservati numerosi documenti basso-medievali, registri contabili e carteggi del gruppo di aziende datiniane.