Monumenti d'Italia

Castello di Capalbio
In Provincia di Grosseto, Regione
Il castello, già esistente dal XII secolo, venne donato da Papa Alessandro III all'Abbazia romana dei Santi Vincenzo ed Anastasio ad Aquas Salvias detta anche delle Tre Fontane. Successivamente passò agli Aldobrandeschi, poi agli Orsini, ai Senesi ed infine confluì dal 1590 sotto il Granducato di Toscana.

 
 
Castello di Scerpena
In Provincia di Grosseto, Regione
Il castello venne edificato intorno all'anno mille, divenne dominio degli Aldobrandeschi, poi dei Senesi (intorno alla metà del '300) e successivamente venne affidato alla famiglia Baschi. L'edificio, nella metà del '500 entrò nel Granducato di Toscana.

 
 
Rocca Spagnola di Porto Ercole
In Provincia di Grosseto, Regione
I lavori per la costruzione dell'imponente rocca iniziarono nel 1542 sotto la guida di Anton Maria Lari. La rocca si sviluppa sulla collina sopra il mare seguendone le ondulazioni.

 
 
Rocca Orsini
In Provincia di Grosseto, Regione
La Rocca, situata sulla sommità di un rilievo, fu fatta erigere nella sua forma dagli Aldobrandeschi intorno al 1172. La rocca trecentesca degli Orsini fu ristrutturata nel 1552. Sopra la porta principale vi è uno stemma che testimonia il dominio delle due nobili famiglie: Aldobrandeschi e Orsini.

 
 
Cassero del Sale
In Provincia di Grosseto, Regione
L'edificio, di origine medievale, durante il '300 svolgeva la funzione di Dogana e regolamentava la produzione, la distribuzione e l'esportazione del sale.

 
 
Cattedrale di San Lorenzo
In Provincia di Grosseto, Regione
La cattedrale fu costruita nel 1190 sulle rovine della preesistente Chiesa di Santa Maria. Al suo interno vi sono due vetrate del '400 (attribuite a Benvenuto di Giovanni), la Fonte battesimale e l'Altare della Madonna (di Antonio Ghini) ed un Crocifisso ligneo quattrocentesco, che proviene dalla chiesa di Montepescali.

 
 
Chiesa di San Francesco d'Assisi
In Provincia di Grosseto, Regione
La Chiesa in origine apparteneva all'ordine dei Benedettini e fu dedicata poi a San Francesco in occasione del suo sbarco in uno dei porti della Maremma. La sua architettura è semplice, così come il materiale con cui è fatta. Di grande pregio è il Crocifisso dell'altare, opera attribuita a Duccio di Boninsegna e databile 1289.

 
 
 
 
Chiesa di San Pietro
In Provincia di Grosseto, Regione
La chiesa di San Pietro è la più antica della città e risale al XI-XII secolo, il campanile, invece, risale al 1625.

 
 
Mura Medicee
In Provincia di Grosseto, Regione
Le mura tuttora conservate vennero costruite per volere dei Medici nel XVI secolo. Le mura circondano la parte antica della città e sono caratterizzate da 6 bastioni angolari. Fu Leopoldo II che trasformò la fortezza in una passeggiata pubblica.

 
 
Porta Vecchia
In Provincia di Grosseto, Regione
La porta, uno dei pochi resti della cinta trecentesca, si presenta come un arco gotico in pietra e, per molto tempo, fu l'unica porta di accesso alle mura medicee.

 
 

Precedente 1 2 Successiva

Pagina 1 di 2