Monumenti d'Italia

Castello Mina della Scala
In Provincia di Cremona, Regione
Chiuso da novembre a marzo.

 
 
Castello Visconteo
In Provincia di Cremona, Regione
Edificato intorno al 1379 per volontà di Regina della Scala, nobile veronese e moglie di Bernabò Visconti duca di Milano. Si effettuano visite guidate per singoli, gruppi e scolaresche su prenotazione (3.00 - 1.00 euro a testa).

 
 
Rocca Sforzesca
In Provincia di Cremona, Regione

 
 
Castello San Lorenzo De' Picenardi
In Provincia di Cremona, Regione

 
 
Santuario della Fontana
In Provincia di Cremona, Regione

 
 
Duomo di Crema
In Provincia di Cremona, Regione

 
 
Duomo
In Provincia di Cremona, Regione
La Cattedrale di Cremona, principale edificio sacro della città, ha una lunga e complessa storia evidenziata dalla stratificata struttura architettonica, frutto di varie sovrapposizioni da cui emergono caratteristiche tardo gotiche all'esterno e gli interventi del Cinquecento all'interno. La pietra di fondazione è datata 1107, ma il terribile terremoto che colpì la città nel 1117 ne bloccò i lavori sino al 1129; la costruzione fu ultimata fra il 1160 ed il 1170 e venne consacrata solo nel 1196, dal vescovo Sicardo con una solenne cerimonia avvenuta all'altare dei due Santi Patroni dell'edificio: Sant'Archelao e Sant'Imerio. L'interno ospita arazzi del XVI secolo, affreschi di Giovanni da Pordenone, Bernardino Gatti, Boccaccino e Antonio Campi.

 
 
 
 
Il Torrazzo
In Provincia di Cremona, Regione
Il Torrazzo, simbolo della città, è anche una delle torri campanarie più alte d'Italia, con i suoi 111 metri. Ultimo ingresso ore 17,30.

 
 
Loggia dei Militi
In Provincia di Cremona, Regione
Risale al 1292 ed è uno dei più bei palazzi gotici lombardi.

 
 
Teatro Ponchielli
In Provincia di Cremona, Regione
Il teatro Ponchielli venne eretto nel 1806 sui resti del precedente teatro Nazari.

 
 

Precedente 1 2 Successiva

Pagina 1 di 2