News - Invito a casa del principe. Archeologia a Tito, Torre di Satriano

Invito a casa del principe. Archeologia a Tito, Torre di Satriano
La mostra è stata pensata in occasione del restauro dell’eccezionale reperto ligneo, rinvenuto durante gli scavi della Scuola a Torre di Satriano di un palazzo aristocratico riferibile al VI sec. a.C, fino al 31 dicembre 2015.

“Invito a casa del principe. Archeologia a Tito, Torre di Satriano” segue e integra l’allestimento della mostra realizzata dalla Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici di Matera nel luglio del 2013 “I segni del potere. Oggetti di lusso dal Mediterraneo nell’Appennino lucano di età arcaica”. La mostra è stata pensata in occasione del restauro dell’eccezionale reperto ligneo, rinvenuto durante gli scavi della Scuola a Torre di Satriano di un palazzo aristocratico riferibile al VI sec. a.C. Si tratta, nella fattispecie, dell’anta di una porta in legno di abete bianco, con lussuose decorazioni in bronzo, che è oggi possibile restituire al pubblico, grazie al sostegno finanziario della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici di Matera. Oltre alla porta, splendidamente decorata, si potrà ammirare, altresì, parte dell’arredo e dell’eccezionale decorazione architettonica che ornava il palazzo di Torre di Satriano.
 E' promossa dalla Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici di Matera, dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata in collaborazione con   il Comune di Tito.

Città: Catania
Indirizzo: Piazza Federico II di Svevia, 3
Provincia: CT
Regione: Sicilia
Costo del biglietto: Intero € 2,50; ridotto € 1,25; gratuito la prima domenica del mese; agevolazioni secondo le disposizioni vigenti nei musei statali
Prenotazione:Nessuna
Luogo: Potenza,
Orario: lunedì, 14.00-20.00; martedì-domenica, 9.00-20.00
Telefono: 0971/323111
Fax: 0971/323261
E-mail: sba-bas@beniculturali.it
Sito web: http://www.archeobasilicata.beniculturali.it