Monumenti d'Italia

Palazzo Festa
In Provincia di Brindisi, Regione
Il palazzo risale al 1300.

 
 
Porta Lecce
In Provincia di Brindisi, Regione

 
 
Porta Mesagne
In Provincia di Brindisi, Regione
La Porta si apre con un arco nelle mura cinquecentesche di Carlo V.

 
 
Basilica Cattedrale di Oria
In Provincia di Brindisi, Regione
E' dedicata a Maria Santissima Assunta in Cielo. Dopo il terremoto del 20 febbraio 1743, l'originaria facciata romanica della cattedrale, ritenuta pericolante, fu fatta abbatere dal Vescovo di Oria nel 1750. Dal punto di vista architettonico si osserva il tempio a croce latina, con tre navate in stile barocco. All’esterno la Torre Campanaria e la Cupola resa unica dal rivestimento mattonelle policrome. La cattedrale fu elevata a Basilica Minore nel 1992 per volere del Papa Giovanni Paolo II. Tra le opere interne citiamo la "Cripta delle Mummie", dove sono conservati i cadaveri mummificati di confratelli delle varie epoche.

 
 
Palazzo Ducale
In Provincia di Brindisi, Regione
Attualmente il palazzo é sede del comune. Venne costruito intorno al 1650 sotto commissione degli Imperiali di Francavilla come residenza estiva, sulle macerie di un precende palazzo andato distrutto nel 1400. Nel 1799 merletti e feritoie vengono eliminati. L'edificio ristrutturato dal 1926 al 1928 é stato utilizzato anche come caserma e scuola. E' costruito in maggior parte con pietra calcarea e presenta volte a botte e a stella.

 
 
Castello Dentice di Frasso - Carovigno
In Provincia di Brindisi, Regione
Attualmente è di proprietà comunale. E' possibile risalire all'origine del castello, grazie al primo documento del 1163 "Castellum Carovinei". Il castello assunse l'aspetto nordeuropeo, neogotico e romantico che possiede oggi, fra il 1906 ed il 1916.

 
 
Castello Ducale
In Provincia di Brindisi, Regione
La parte originaria del castello di epoca normanna risale circa intorno all'anno 1000.

 
 
 
 
Castello o Palazzo Baronale
In Provincia di Brindisi, Regione
La sua costruzione iniziò nel 1578 da Giovanni Antonio Albrizzi I e terminò dal nipote Giovanni Antonio Albrizzi II nel 1599. Alla "Torre quadrata dagli speroni a sghembo" si aggiunse un ampliamento secondo volere di Pasquale Chyurlia I, conte di Cellino nel 1742. Il Palazzo molto modificato nel tempo conserva una balaustra in pietra con colonne sopra il portale di accesso.

 
 
Castello Imperiali
In Provincia di Brindisi, Regione
E' sede del comune. In origine era una torre quadrata circondata da mura e fossato, costruita da Giovanni Antonio del Balzo Orsini, principe di Taranto, nel 1450; l'aspetto attuale risale all'inizio del settecento epoca barocca in cui governò la famiglia Imperiali.

 
 
Castello di Villanova
In Provincia di Brindisi, Regione
Il castello fu edificato nel 1300 circa in (epoca angioina) (1300 circa), almeno 20 anni dopo la relaizzazione della cinta muraria avvenuta nel 1278. Il castello nel tempo ha resistito a numerose distruzioni subite nel tempo; fino al 1463 era ancora nel pieno dell sua attività.

 
 

Precedente 1 2 3 Successiva

Pagina 3 di 3